“Sicurezza a bordo e in mare – tra norme e buon senso” Presenta Philippe Esnault
Philppe Esnault, bretone e quasi italiano è un appassionato velista da più di 30 anni, istruttore FFV e FIV, collabora con i Glénans
Ha navigato e trasferito barche, nel Mediterraneo, in Oceano Atlantico, la Manica, ai Caraibi.
Ultimamente collabora, come volontario, con Vela Insieme, scuola di mare, accessibile a tutti che organizza crociere per disabili e normodotati.
Nel 2015 è socio di Safety World di Lavagna http://www.safetyworld.it che si occupa di sicurezza a bordo.
ll concetto di “sicurezza a bordo” per il diportista esperto e non, oscilla tra norme a volte recepite come paternalistiche e vessatorie e comunque sempre fonte di costi elevati. E’ un aspetto spesso sottovalutato o inteso male, ma la sicurezza a bordo non consiste solo ad avere le cosiddette dotazioni minime di sicurezza oltre a uno o magari due persone più esperte come garanzia.
La sicurezza vera non esiste, lo sappiamo tutti, ma perché non intendere la sicurezza prima di tutto adottando un comportamento abituale, costante e condiviso.
Di questo parleremo durante la serata “tra norme e buon senso” che vuole chiaramente essere un approccio veloce ma speriamo utile.

Check list del marinaioPhilippe Esnault presenterà anche un piccolo strumento/libro “La Check-list del Marinaio” che, magari, utilizzato nel modo appropriato ci può avvicinare ad un comportamento più sicuro e responsabile.
La serata è aperta a tutti e parte integrante del 33° Corso di navigazione. Vi aspettiamo numerosi