Giovedì 29.01.2015 abbiamo avuto l`onore di ospitare l’autore Giorgio Daidola grande protagonista dell’avventura, dei viaggi, della montagna e naturalmente del mare e della vela.

Alpinista e velista Giorgio Daidola, torinese e maestro di sci che ha sceso per primo un ottomila in Tibet con la tecnica del telemark, lo Shisha Pangma. Ha disegnato serpentine sui vulcani del Sudamerica e attraversato grandi ghiacciai in Canada e Antartide.

La navigazione e’ esplorazione ma soprattutto emozione, un’emozione che si trasmette meglio attraverso le note musicali. Questo concetto ci è stato trasmesso con “Viaggio in Mediterraneo – immagini , incontri e riflessioni di un velista curioso ” da Giorgio Daidola  velista e alpinista.

La serata si e’ divisa in due parti :
La prima ” avventure di mare e montagna “, conferenza con audiovisivi e musica dal vivo.
La seconda ” lungo le coste della Licia ” con presentazione del libro di Daidola e ancora l’accompagnamento musicale dal vivo della violoncellista Margherita Franceschini  giovane talento del violoncello che ha contribuito molto ad elevare la suggestione delle immagini che scorrevano sullo schermo.

 

 

 

 

Una piacevole e diversa serata della quale siamo grati a Giorgio.